Per una visione unitaria e integrata
della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni
Per una visione unitaria e integrata della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni

Notizie » Lankenauta: “Le rovinose”

Intervista [Autore] 17/08/2021 18:00:00

«Abbiamo avuto il piacere di porre qualche domanda a Concetta D’Angeli, autrice de Le rovinose (Il ramo e la foglia edizioni), un romanzo che nel ripercorrere gli episodi dell’amicizia turbolenta tra Silvana e Clara ci conduce a piè pari nell’Italia degli anni di piombo, in un periodo storico segnato dalla violenza del terrorismo ma anche da cambiamenti epocali, da conquiste significative in ambito giuridico e civile che hanno permesso alle donne di affrancarsi sempre più da una società patriarcale e maschilista.

🎤 Gentile Prof.ssa D’Angeli, come è nato il romanzo “Le rovinose”? È un romanzo autobiografico, è frutto di invenzione, o entrambe le cose?

🎤 Sebbene il romanzo riguardi tempi e circostanze appartenenti alla mia generazione, sebbene sia inevitabile che chi scrive attinga, almeno in parte, alla propria vita, tuttavia Le rovinose non è un romanzo autobiografico in senso stretto. Per usare una formula sintetica: la mia narrazione è esperienza intrecciata con l’invenzione, trasformata dall’invenzione.»

Ringraziamo Gianluca Massimini e Lankenauta per l’intervista a Concetta D’Angeli in occasione della pubblicazione del suo romanzo “Le rovinose”.
👇👀

Approfondisci: leggi l’intervista di Gianluca Massimini a Concetta D’Angeli »
Visita la pagina di Concetta D’Angeli