Per una visione unitaria e integrata
della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni
Per una visione unitaria e integrata della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni

Notizie » Il libro aperto a caso: Immacolata intercessione

Proposta di lettura [Libri] 23/03/2022 12:00:00

📖 Aprendo a caso il romanzo “Immacolata intercessione” di Carlo Kik Ditto, alla pagina 123, leggiamo:

«Senti Unicorn, io ho detto che sei il padre per via di quel gioco. Il tuo Dio vuole dirmi qualcosa. Io non sono cattolica, se tu preghi io non ti seguo, non vado in chiesa, che mi sta succedendo? All’inizio, quando mi hanno detto di essere incinta ho sperato che si sbagliassero e che invece avessi solo un grosso cancro a forma di bambino. Sarebbe stato più consono e lineare alla persona che sono. Io sono una transessuale, ne conosci una nella Bibbia? Faccio la drag queen, non ho famiglia e fumavo il crack. Tu meriteresti di essere padre, tu sei un puro, tu hai fatto piacere il porno anche a Dio, lo fai con devozione. Vorrei che tu fossi il padre perché te lo saresti guadagnato questo miracolo, davvero, per la splendida persona che sei».


📓 visita la pagina del libro