Per una visione unitaria e integrata
della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni
Per una visione unitaria e integrata della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni

Autori » Carlo Kik Ditto

Carlo Kik Ditto, fotografia di Giovanni De Filippo

Carlo Kik Ditto, fotografia di Giovanni De Filippo

Carlo Kik Ditto, classe 1976, è nato a Potenza e vive a Napoli, è giornalista. “La pecora rosa” è il suo primo romanzo, autobiografico e anticonformista, come un vero diario segreto, racconta la sua esperienza del coming out e del bullismo.
Nel 2016 gli viene offerta, sulla testata giornalistica senzalinea.it, la rubrica “L’angolo della pecora rosa”.
Nel marzo 2018 pubblica il secondo romanzo, intitolato “Crazy bear love”, con il quale vince, nel 2019, il premio Città di Napoli, Accademia Federico II sezione romanzi editi.
È stato definito dal Corriere della sera una sorta di Bridget Jones gay.
A maggio 2019 pubblica il terzo romanzo in coppia con Enrico Pentonieri: “A destra dell’arcobaleno”, Edizioni Mea.