Per una visione unitaria e integrata
della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni
Per una visione unitaria e integrata della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni

Di prossima pubblicazione

Se vuoi essere informato relativamente alle prossime uscite e altre novità, puoi iscriverti alla nostra Newsletter »

In libreria dal 23/09/2021

Rethorica novissima
Gualberto Alvino

collana Poesia | n. 2

copertina flessibile: 140x195 mm - pp. 96
ISBN: 9791280223067

prezzo: € 12,00

data di pubblicazione: 23/09/2021
Ad apertura di libro, si nota subito la travolgente fluenza torrenziale di un verso che si allarga ai confini della pagina, assumendo un respiro ampio e in un certo senso prosaico. Abbiamo quindi un autore che si allontana dalla ripresa delle forme chiuse, che pure per qualche tempo ha garantito praticabilità al rigore poetico rispetto alle facili libertà dei verseggiatori improvvisati. Qui regola metrica non c’è e tuttavia la libertà è sofferta ed è sottesa da un ritmo incalzante e dai cambi di pedale di una scrittura in continuo movimento. In questo flusso verbale viene convogliato un materiale linguistico particolarmente vasto che comprende lingue antiche e persino morte, nonché termini tecnici, in particolare quelli della filologia, che sono gli attrezzi quotidiani [di Alvino] e diventano in alcuni casi centrali. (Dalla prefazione di Francesco Muzzioli)

*

poetica sicut retorica fu elaborata
in termini cristiani disse a occhi chiusi
le lettere da stampar libri fànnosi
d’una composizione di tre parti
di stagno fuso e un’ottava parte di piombo negro
e un’altra ottava di margasita d’antimonio fusa

*

Puoi acquistare il libro 📚📬 da questa stessa pagina (a partire dal 22 settembre 2021) oppure rivolgendoti al tuo libraio di fiducia, puoi anche acquistarlo in tutte le librerie on line, eccone alcune 👇👀

📗 Amazon
📙 Ibs
📔 Feltrinelli
📒 Libreriauniversitaria
📘 Mondadoristore
📓 Libreria Eli
Scarica la copertina fronte/retro Scarica la copertina fronte-retro del libro
Scarica la scheda del libro Scarica la scheda del libro

In libreria dal 21/10/2021
The Real Lady Stretch, fotografia di Garth Meyer, garthmeyer.com

The Real Lady Stretch, fotografia di Garth Meyer, garthmeyer.com

Immacolata intercessione
Carlo Kik Ditto

collana Romanzi | n. 4

copertina flessibile: 140x210 mm - pp. 216
ISBN: 9791280223074

prezzo: € 16,00

data di pubblicazione: 21/10/2021
Chicago (Illinois), 1988. Unicorn e Shebop sono due amici e coinquilini legati da un amore viscerale ma platonico. Entrambi svolgono dei lavori particolari. Unicorn è un attore porno gay egocentrico, molto religioso e praticante. Shebop è una drag queen transessuale, di notte è la star del Blue Tongue e di giorno fa la parrucchiera nel suo negozio. Ha una fissazione per la cantante Cyndi Lauper.
Nessuno dei due usa mai il nome di battesimo. Entrambi hanno sposato le loro vite artistiche come in una missione.
La loro esistenza trascorre sui binari del divertimento e della trasgressione negli edonistici anni ‘80.
Ma “ai piani alti del cielo” qualcuno ha deciso per loro un destino diverso.
Un giorno, nel negozio di Shebop si presenta una giovane donna di nome Mary e… da quel momento la loro esistenza cambia radicalmente.

*



«Non mi drogo, non fumo, non bevo, non sono stato picchiato da bambino, non sono stato traumatizzato né hanno abusato di me, non bagnavo il letto e non torturavo gli animaletti. Sono una persona buona, altruista e religiosa. La fede in Dio mi aiuta a svolgere il mio lavoro al meglio, a stringere i denti durante le scene anali particolarmente dolorose, a rispettare i miei partner sul set come fratelli. E se lui mi ha creato con un pene enorme, allora questo è il modo giusto per rendergli grazie.»

*

Puoi acquistare il libro 📚📬 da questa stessa pagina (a partire dal 20 ottobre 2021) oppure rivolgendoti al tuo libraio di fiducia, puoi anche acquistarlo in tutte le librerie on line, eccone alcune 👇👀

📗 Amazon
📕 Feltrinelli
📘 Libreriauniversitaria
📙 Hoepli
📓 Libreria Eli
Scarica la copertina fronte/retro Scarica la copertina fronte-retro del libro
Scarica la scheda del libro Scarica la scheda del libro

In libreria dal 18/11/2021
Murales in una strada pubblica di Lagos - fotografia di Roberto Maggiani

Murales in una strada pubblica di Lagos - fotografia di Roberto Maggiani

Poco allegretto
Manuel de Freitas

collana Poesia | n. 3

copertina flessibile: 140x195 mm - pp. 224
ISBN: 9791280223081

prezzo: € 16,00

data di pubblicazione: 18/11/2021
La persona-poeta ha memoria, non solo propria ma anche sociale e storica, celebra il passato, fatto di relazioni amicali, occasionali o familiari, e ne ha nostalgia: in quest’ultima vive e ne scrive con l’intento di ricordare a noi tutti la fisionomia delle cose e dei fatti, del loro inizio e del loro destino, che in parte dipendono dal singolo; ogni azione deve essere commisurata alla memoria, non solo a quella individuale ma anche a quella collettiva: c’è un flusso temporale che non può essere evitato ma anzi va rispettato.
Elemento ricorrente e sacro che, per quanto sembri assurdo, dà respiro ai versi, è la morte, essa accompagna il poeta fianco a fianco, di fatto è la sua onnipresente compagna, è la sua pressione a rendere la vita vivibile onestamente: il vago tentativo di esorcizzarla, rendendosela amica e confidente, è un’inconscia soluzione al disagio della vita stessa. Il pensiero che tutto passa e si disgrega in polvere rende l’uomo-poeta estremamente sensibile e in qualche modo anche altruista.
“Poco allegretto” può essere letto come un percorso temporale e spaziale, per mezzo dei componimenti di una delle migliori voci poetiche portoghesi contemporanee, nelle affascinanti terre del Portogallo, nella sua grandezza storica ma anche nella semplicità di un popolo.
Scarica la copertina fronte/retro Scarica la copertina fronte-retro del libro
Scarica la scheda del libro Scarica la scheda del libro

In libreria dal 02/12/2021
Disegno originale di Carla Morselli

Disegno originale di Carla Morselli

Tre monologhi. Penna, Morante, Wilcock
Elio Pecora

collana Racconti | n. 2

copertina flessibile: 140x210 mm - pp. 80
ISBN: 9791280223098

prezzo: € 13,00

data di pubblicazione: 02/12/2021
Il monologo è un racconto da parte di una voce sola, che porta e conduce in sé molte voci. È una scrittura che esce dal silenzio della pagina provando di dove s’è originata: e si consegna all’orecchio che sente e vede mentre ascolta.
Questi tre monologhi raccontano di tre persone singolari, ne traversano le giornate, ne rivelano le forze e le fragilità, le verità e le contraddizioni. E prima che onorarne gli straordinari talenti e le opere affidate alla durata della poesia, ne tracciano i passi e i pensieri nella luce della confidenza, nella grazia di un affetto che nemmeno si nega alla spietatezza come forma estrema di vicinanza.
L’autore di questi racconti ha più volte scritto di Sandro Penna, di J. Rodolfo Wilcock, di Elsa Morante, ma ogni volta, e come per la prima volta, sa di assolvere a un impegno che è quello di scioglierli dalle nebbie della propria memoria e di chiamarli a sé vivi e pressanti. Così Penna interroga la propria fanciullezza mai domata dal tempo e ancora si chiede e chiede un’impossibile felicità; Wilcock intesse le sue strabilianti mostruosità vagando fra stanze ombrose e paesaggi pencolanti negli abissi; Elsa Morante cammina per le strade di Roma recando nei gesti e nelle parole i fantasmi cari e dolorosi delle sue narrazioni. Tre vite segnate da un destino d’arte e da una indomabile passione espressiva, tre vite diverse e uguali nelle giornate di tutti. E qui – per cenni e per frammenti – si mostrano.
Scarica la copertina fronte/retro Scarica la copertina fronte-retro del libro
Scarica la scheda del libro Scarica la scheda del libro

Per qualunque domanda puoi contattarci: contatti »

Se invece vuoi inviare il tuo manoscritto consulta la pagina: invio manoscritti »