Per una visione unitaria e integrata
della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni
Per una visione unitaria e integrata della letteratura dell’arte e della conoscenza
Pagina facebook di Il ramo e la foglia edizioni Pagina twitter di Il ramo e la foglia edizioni Pagina instagram di Il ramo e la foglia edizioni Pagina youtube di Il ramo e la foglia edizioni

Notizie » iCrewPlay Libri: Pina Sutera intervista Alessandro Trasciatti

Intervista [Autore] 03/07/2021 18:00:00

P.S. 🎤 Ho avuto l’impressione leggendo Acrobazie di avere davanti tanti tasselli, episodi, frammenti che raccontano una vita, e ho pensato che tirare fuori dal profondo di sé stessi piccole storie apparentemente slegate può essere terapeutico… Sei d’accordo con questa mia affermazione?

A.T. 🎤 Certamente la scrittura può essere terapeutica, un modo per oggettivare desideri, rabbie, paure. Personalmente tengo un “diario della rabbia” dove scrivo le cose più immonde e infami e che periodicamente distruggo, senza nemmeno rileggere. Mi serve per sfogarmi, ma non ha alcuna funzione estetica. Se si decide di fare un libro con quello che si scrive, bisogna tornarci su con calma, rileggere, correggere, riscrivere, scartare. Non siamo più nell’ambito della terapia, ma della ricerca del bello.

Ringraziamo Pina Sutera e iCrewPlay Libri per l’intervista ad Alessandro Trasciatti
🎤👇👀

Approfondisci: Leggi l’intervista a Trasciatti »
Visita la pagina di Alessandro Trasciatti